Tendenze home design 2020

Come sarà la casa del 2020? E quali sono le regole fondamentali da rispettare?

Tierre infissi, principale rivenditore nel settore dei serramenti a Bologna, ci porta a conoscere le ultime tendenze dell’home design.

Come la moda anche i complementi d’arredo cambiano a seconda del periodo che stiamo vivendo.
Basti pensare che con l’avvento dello smart working nelle nostre vite, si è dovuto ripensare a creare uno spazio lavorativo all’interno del proprio giardino o del proprio salotto.

Anno dopo anno come gli stilisti che firmano la nuova collezione, anche le fiere e i saloni più importanti propongono idee per la casa sempre più belle e innovative per ripensare il nostro ambente domestico.

CONTAMINAZIONE

Se in passato lo stile d’arredo veniva inteso come classico o moderno, adesso la parola d’ordine è “contaminazione”. Ossia accostare a seconda dei propri gusti elementi di stile differenti. Green, retrò, vintage, questo è il momento giusto per giocare con la molteplicità dell’arredo.

Ecco alcune dritte per rendere la vostra casa confortevole e allo stesso tempo bella:

  • Usate tessuti dai colori caldi, le tonalità del rosso, del blu e del verde sono perfetti per rendere la vostra abitazione piacevole e avvolgente.
  • Molto in voga i materiali naturali e gli accessori artigianali delle linee semplici. Tornano i mobili ispirati agli anni 50 e l’iconico pavimento a scacchiera.
  • Riempite le pareti spoglie con stampe giganti dai colori vivaci.
  • Rivestite i pavimenti con materiali grezzi come ala pietra, il legno e il marmo.

La regola fondamentale da tenere in mente è scegliere in base al proprio gusto personale ma senza perdere di mira le tendenze in uscita.

Le Sedi di Tierre Infissi

BOLOGNA NORD

Via Giuseppe Brini, 37
40128 Bologna
Telefono +39 051 4187255
Email info@tierreinfissi.it

BOLOGNA EST

Via Mazzini, 82/8
40138 Bologna
Telefono +39 051 4187255
Email info@tierreinfissi.it

TIERRE NEL SOCIALE

A sostegno del movimento FUORI LA VOCE contro la violenza sulle donne e il bullismo nelle scuole.

TASSO ZERO IN 24 MESI