1

La riqualificazione energetica e l’ecosostenibilità

La riqualificazione energetica e dunque l’ecosostenibilità delle abitazioni sono argomenti stringenti e che stanno a cuore a Tierre Infissi. E non solo. Hanno assunto un ruolo fondamentale nell’iter di elaborazione dell’ultima Legge di Bilancio.

Il Bonus infissi 2020 fa parte dell’Ecobonus e può essere applicato anche alle abitazioni in affitto.
Ma che cosa comporta? Ve lo spiega Tierre Infissi, rivenditore di serramenti e infissi leader a Bologna.

Si tratta di una serie di detrazioni divise in 10 quote annuali, e che riguardano operazioni di riqualificazione e rifacimenti concluse nel 2020.

Quali elementi rientrano nel Bonus Infissi?

– Finestre;
• Porte di ingresso;
• persiane, avvolgibili e scuri;
• tende da sole con la condizione che siano orientate verso nord.

La sostituzione dei vetri, poiché potrebbe essere relativa a un miglioramento dell’efficienze energetica dello stabile, rientra nel bonus.

Quali sono i requisiti delle operazioni in merito?

• Devono riguardare una sostituzione o una modifica di infissi già presenti;
• Queste operazioni devono attestare un livello di trasmittanza termica conforme o più basso di quello riportato in tabella 2 del D.M.

Che requisiti deve possedere l’immobile?

• L’immobile deve essere già accatastato;
• Bisogna aver provveduto regolarmente a eventuali tributi;
• Nell’abitazione deve esserci un impianto di riscaldamento.

Quali sono gli importi?

La Legge di Bilancio 2020 ha mantenuto intatta una soglia di detrazione pari al 50% delle spese totali utili per portare a termine i lavori.

La spesa totale effettuata per comperare e installare dei nuovi infissi unitamente a quelle relative alle opere murarie nonché gli interventi professionali necessari a completare l’operazione, non può essere superiore a una cifra limite di 60 mila euro.

Che tipo di documenti sono necessari?

– Una scheda che presenti i dati di colui che usufruirà dell’agevolazione;
– I dati relativi al tipo di operazioni effettuate;
• Le informazioni sull’immobile;
• Il costo degli infissi e i valori energetici degli stessi.

L’interezza dei documenti deve essere trasmessa all’ENEA.

Se gli infissi e i serramenti saranno sostituiti con altri volti a prestazioni più elevate, si può raggiungere un tetto massimo di detrazioni pari a 60 mila euro.
Questa spesa sarà scomputata al momento della dichiarazione dei redditi per poi essere distribuita nel corso del successivo decennio mediante rate dello stesso importo.

Scopri tutte le info approfondite. Vieni a trovarci.

Le Sedi di Tierre Infissi

BOLOGNA NORD

Via Giuseppe Brini, 37
40128 Bologna
Telefono +39 051 4187255
Email info@tierreinfissi.it

BOLOGNA EST

Via Mazzini, 82/8
40138 Bologna
Telefono +39 051 4187255
Email info@tierreinfissi.it

TIERRE NEL SOCIALE

A sostegno del movimento FUORI LA VOCE contro la violenza sulle donne e il bullismo nelle scuole.

TASSO ZERO IN 24 MESI